HOME / Cronaca / “Svolta Fiscale” prima delle elezioni: cosi si prepara Hollande

“Svolta Fiscale” prima delle elezioni: cosi si prepara Hollande

loading...

“Svolta Fiscale” prima delle elezioni: cosi si prepara Hollande

1

Fra otto mesi ci saranno le elezioni presidenziali in Francia e il ministro delle Finanze francese, Michel Sapin, annuncia un maxi piano di alleggerimento fiscale a favore delle famiglie appartenenti alla classe media e ai pensionati.  L’idea portante è “restituire ai francesi una parte dei sacrifici fatti” ha spiegato Sapin. Chi beneficerà dei tagli fiscali annunciati dal governo? Il piano prevede una riduzione di imposta sul reddito che riguarderà 5 milioni di famiglie e porterà nelle loro tasche un importo medio di 200 euro. La nuova misura, sarà a regime nel 2017. Per i pensionati, con il solo reddito da pensione, viene introdotto un credito di imposta da 1,3 miliardi che si rivolge a una platea di 1,3 milioni di beneficiari. Quanto alle imprese di piccole e medie dimensioni, la tassazione sugli utili scenderà al 28% dal 33% rispettivamente dal 2017 e dal 2018. Per le grandi imprese è stato deciso un alleggerimento del costo del lavoro sui compensi superiori 2,5 volte al salario minimo, una misura che vale circa 3,3 miliardi. Tutte queste misure, non graveranno sul bilancio pubblico, ha assicurato Sapin. Resta dunque confermato l’obiettivo di ridurre, il prossimo anno, il rapporto deficit/PIL al 2,7%. “Abbiamo assunto questo impegno di fronte al Parlamento e alle autorità europee e lo manterremo”, ha assicurato il Ministro della finanze e dell’economia.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Altro Redazione

Loading...

Guarda Anche

UN VIBRATORE LO FARA’ CADERE IN DISGRAZIA: ECCO COSA HA FATTO STO SCHIFOSO PARASSITA

UN VIBRATORE LO FARA’ CADERE IN DISGRAZIA: ECCO COSA HA FATTO STO SCHIFOSO PARASSITA Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *