HOME / Cronaca / OTTO ROM MASSACRANO PENSIONATO, LO PESTANO A SANGUE AL CASELLO DELL’AUTOSTRADA

OTTO ROM MASSACRANO PENSIONATO, LO PESTANO A SANGUE AL CASELLO DELL’AUTOSTRADA

loading...

Lite al casello, in otto lo pestano a sangue

Genova – Prima la lite per una banale precedenza al casello autostradale. Poi la violenza: calci, pugni e spintoni. Otto contro due. Con uno dei contendenti, un pensionato di 63 anni, che finisce in ospedale in gravi condizioni. Quindi l’arrivo dei carabinieri, l’inseguimento delle auto degli aggressori in fuga fino al campo nomadi di Bolzaneto e le pattuglie dei militari assediate da un centinaio di persone e costrette a rinunciare all’intervento.

È la cronaca della serata di follia vissuta mercoledì a Bolzaneto in Valpolcevera. Botte e soprusi sui cui indagano i carabinieri del nucleo radiomobile, che stanno cercando di ricostruire quanto accaduto. Non è un’impresa semplice, mentre le condizioni del ferito restano critiche.

A. P., pensionato, è ricoverato in terapia intensiva. Ha avuto un’emorragia cerebrale. È in prognosi riservata. Saranno decisive, secondo i medici, le prossime ore. Ferito in maniera più lieve anche il genero, R. N., 28 anni, che era con lui al momento dell’aggressione: ha riportato la rottura del setto nasale e guarirà in una ventina di giorni.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui)

fonte…..qui

Altro Redazione

Loading...

Guarda Anche

SE CONDIVIDETE QUESTA GRANDE NOTIZIA, LA BOSCHI RISCHIA DI SALTARE. L’HANNO BECCATA IN PIENO.

SE CONDIVIDETE QUESTA GRANDE NOTIZIA, LA BOSCHI RISCHIA DI SALTARE. L’HANNO BECCATA IN PIENO. L’Huff …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *