venerdì 24 febbraio, 2017
HOME / Cronaca / La “dieta “dell’acqua calda” che ha sorpreso tutti!

La “dieta “dell’acqua calda” che ha sorpreso tutti!

loading...

La “dieta “dell’acqua calda” che ha sorpreso tutti!

Meno 4 chili in sette giorni con la dieta dell’acqua

Di diete ne parliamo spesso e, soprattutto in questo periodo, si è a caccia di modi alternativi per perdere peso velocemente in modo da apparire al top anche in costume da bagno. Certo, per perdere peso e stare in forma bisognerebbe “attrezzarsi” prima e cercare di mantenere un sano ed equilibrato regime alimentare, associato a un po’ di attività fisica, tutto l’anno, ma per molti questa sembra proprio una mission impossible. Ecco così spuntare le diete del minestrone, del fantino, degli omogeneizzati, che promettono di rientrare nei jeans di due taglie più piccole in breve tempo. Ora ho scovato addirittura la dieta dell’acqua.La dieta dell’acqua nasce negli Stati Uniti intorno al 1940 e, oltre a far dimagrire, scioglie le tossine della cellulite e migliora la compattezza della pelle. E’ sconsigliato seguire questo regime alimentare per più di una settimana perchè non è una dieta equilibrata che garantisce tutti i principi nutritivi di cui necessita l’organismo. Le calorie sono di circa 1400 al giorno e bisogna bere almeno otto bicchieri d’acqua molto grandi. La promessa è quella di perdere tre o quattro chili soprattutto nel giro vita. Sconsigliata a chi ha problemi di salute e in particolar modo ai reni. Durante la dieta dell’acqua bisogna eliminare il consumo di patate, pomodori, melanzane e legumi che contribuiscono ad aumentare il gonfiore allo stomaco. Non mangiare nemmeno formaggi, non bere latte, bevande zuccherate e sostituire il caffè con quello d’orzo. Condire i cibi con olio extravergine d’oliva e intergare i liquidi bevendo tisane ad azione disintossicante e depurativa.

Lunedì
Colazione: uno yogurt magro con un frutto
Pranzo: insalata mista con carote, soia, sedano e radicchio e 50 grammi di ricotta
Spuntino due fette di ananas fresco
Cena: pasta integrale con aglio olio e peperoncino e dei carciofi al vapore

Martedì
Colazione: un frullato di frutta e tre barrette ai cereali
Pranzo: insalata mista con lattuga, cipolla, cetrioli e 100 grammi di tofu con salsa di soia
Spuntino: una mela
Cena 60 grammi di risotto con verdure e un’insalata

Mercoledì
Colazione: una tazza di tè verde con fiocchi cereali e una spremuta d’arancia
Pranzo: Un’insalata di lattuga, 250 grammi di spigola al vapore e una fetta biscottata
Spuntino: una tazza di tè verde e due gallette integrali
Cena: 60 grammi di penne alle zucchine e finocchi al vapore

Giovedì
Colazione: uno yogurt, un frutto, due fette biscottate integrali
Pranzo: un’insalata mista di lattuga, carote, sedano, trevisana e un trancio di salmone alla piastra con tre grissini integrali
Spuntino: uno yogurt magro
Cena: passato di verdure con 60 grammi di pane integrale e 50 grammi di tofu

Venerdì
Colazione: tè verde con quattro gallette di riso, una spremuta di pompelmo
Pranzo: insalata mista a piacere con due fettine di pane integrale tostato
Spuntino: una mela
Cena: 80 grammi di pasta al pesto con fagiolini al vapore e due gallette di riso

Sabato
Colazione: tè verde, un frullato di banana e un kiwi
Pranzo: pinzimonio di verdure con 150 grammi di insalata di mare e due gallette di riso
Spuntino: uno yogurt magro
Cena: 60 grammi di riso alla trevisana, un cavolfiore al vapore e due gallette di riso

Domenica
Colazione: uno yogurt
Pranzo: insalata mista con carote, soia, sedano e radicchio, due uova sode, due fette di pane integrale
Spuntino: una mela
Cena: 80 grammi di orecchiette con cime di rapa, 300 grammi di porri gratinati e 50 grammi di tofu.

E da non dimenticare, visto che si tratta della dieta dell’acqua, di bere almeno otto bicchieroni (due litri circa) di acqua al giorno. Un consiglio: due bicchieri d’acqua beveteli al mattino appena svegli, magari con qualche goccia di limone, serve a depurare l’organismo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK (QUI) o (QUI) o (QUI)

Seguici su Twitter (QUI)

Google + (Qui)

Al nostro canale Youtube (Qui)

Iscriviti al nostro gruppo Facebook (Qui) o (Qui) o (Qui) o (Qui

Fonte clicca QUI

Altro Marco

Loading...

Guarda Anche

Tutta la verità sull’insalata in busta: ciò che non dicono (e che devi sapere)

Tutta la verità sull’insalata in busta: ciò che non dicono (e che devi sapere) La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *